Come funzionano le recensioni?

Come funzionano le recensioni?

Le recensioni sono solo la mia opinione. Non vendo verità assolute e come potete vedere nei commenti, sono più che disposta a parlare e discutere.

Sono corte.

Se andate a leggere le recensioni più vecchie vi accorgerete di quanto fossero lunghe. Nel tempo ho pensato che lunghe recensioni potessero solo annoiare il lettore e non rendere chiaro quello che voglio dire. Meglio recensioni corte che vertono suoi punti più importanti e che chi legge può ricordare, di lunghe zuppe in cui dico tutto e niente.

Se una recensione dovesse sembrarvi riduttiva, vi posso assicurare che sono tanti i punti negativi e positivi che devo tagliare.

Punti positivi e negativi.

Una mia credenza, giusta o sbagliata che sia e che un libro deve avere per forza qualcosa di buono e per forza qualcosa di sbagliato. Dividere le mie recensioni in punti positivi e negativi mi aiuta a non scrivere recensioni prettamente negative o prettamente positive e questo aiuta inoltre anche chi legge a farsi un’idea del libro che ho recensito.

I lettori si fanno un’idea.

Lo scopo delle mie recensioni è di permettere a chi le legge di farsi un’idea del libro che ho recensito. Libri che ho adorato potrebbero non piacere a tutti e libri che ho detestato potrebbero essere per molti di grande intrattenimento. Il massimo che posso fare è cercare di far capire com’è il romanzo in generale, in modo che chi lo acquista, sappia che cosa sta comprando.

La classifica.

La classifica non funziona con voti assoluti. Il mio è un modo per compare i libri che leggo, lasciare un elenco che le persone possano consultare quando serve e dare una idea di quali romanzi siano da me consigliati o sconsigliati.

Posso sbagliare.

Può capitare, o comunque capiterà, che io interpreti male alcune parti di un romanzo o che faccia una critica che si riveli non veritiera. Non è ancora successo, ma sarei la prima a non scandalizzarmi. Ci metto la massima cura quando scrivo una recensione, ma pensare che potrò scrivere montagne di recensioni senza nemmeno prendere un abbaglio, sarebbe a mio avviso piuttosto irrealistico. Se doveste trovare qualunque cosa che non vi convince, scrivete nei commenti.

Spero che questo renda chiaro come funzionano le recensioni e che limitino al minimo i fraintendimenti. Grazie mille per l’attenzione.